Impossibile per me guardare il mare

Impossibile per me, oggi, guardare questo mare…
Quelle acque che mi danno vita, gioia, energia…

Il Mediterraneo, ancora una volta teatro di una tragedia senza fine, ha inghiottito decine di persone, donne e uomini in fuga dalla miseria e dalla fame, dalla guerra.  E’ una strage: immigrati lasciati alla deriva per 20 giorni, raccontano i 5 fantasmi sopravvissuti. Partiti dal Nord Africa in 78, sbarcati in 5!
Come potevano passare inosservati? Non posso credere a tanta distrazione, in un periodo in cui il mare è più affollato della terraferma. Chissà quante imbarcazioni li hanno visti e sfiorati (autorità comprese!) e sono passate avanti senza offrire un aiuto, un soccorso ad un gommone pieno di gente disperata.

Non sentiamo più il dovere (umano) di dare una mano a chi è in difficoltà? Che cosa siamo diventati? Come si fa a girare la testa dall’altra parte? Di fronte ad una notizia come questa, sono piena di rabbia e indignazione e provo un dolore vero, cupo e sordo, ma purtroppo anche un terribile senso di impotenza.
La “gente” sembra diventata meno sensibile, non so nemmeno con chi condividere i miei sentimenti, mi rintano nel mio blog…

DEDICATO A CHI NON E’ MAI ARRIVATO A RIVA…

Ho perso la parola, il suono
   di Mohamed Akalay, Marocco

Ho perso la parola il suo suono
La lacrima il suo sapore
Il sorriso il suo smalto
Mani di sassi seppellirono
L’ultima radice
Ai piedi dell’oblio
Rimane l’ombra errante
Sudore dei venti
Spezzato tra scirocco e maestrale
Su onde senza faro né porto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...