Peccato che il tempo non torni mai un po’ indietro!

Poter fermare il tempo e spostare un po’ indietro le lancette…
Sì, lo so che non si può, non sto vaneggiando. Sto pensando invece al tempo in cui i miei genitori, mamma e papà, con qualche anno di meno, uscivano insieme a passeggio per fare quattro passi, penso a quando mia madre si preparava qualche giorno prima ad invitare le sue “amiche” per un the.

Penso a quando mio padre mi portava alla stazione per farmi partire da sola per Milano (andavo in collegio) oppure quando si sedeva la sera nel tinello della nostra grande e bella casa davanti alla Tv.
Ricordo i dolcetti che mia madre sapeva preparare e che noi tutti divoravamo (non mi ricordo invece se le dicevamo almeno un “grazie!”).

Oggi sto guardando una bella foto di parecchi anni fa quando loro, i miei genitori, erano in vacanza a Riccione. Quanto son belli! In posa, sereni e un po’ abbronzati (quel tanto che basta), sono seduti al tavolo di un bar vicini e sorridenti. Me li guardo e provo nostalgia di un tempo, un tempo in cui ero più giovane anch’io e non pensavo ancora alle ingiurie che il corpo deve sopportare, perdendo anno dopo anno forza e bellezza, salute e benessere, talvolta anche la “gioia di vivere”.

Il volto di mia madre, oggi triste e chiuso, mi fa tornare al viso aperto e sorridente che ha sempre nelle foto, un viso da ragazzina un po’ ingenua, mia madre era limpida come acqua di fonte, torno a quel viso (che non c’è più) e mi aggrappo a quell’immagine mentale per non soffrire troppo.
Mio padre invece ha conservato per fortuna il suo volto di sempre, ma secondo me ora è più intenso perchè più tenero: la vecchiaia con la sua intrinseca fragilità lo ha avvicinato a noi figli/e.

Ora ambedue non stanno bene, guardo i loro volti sofferenti e la loro sofferenza è anche la mia (il dolore è l’altra faccia dell’amore). Io spero che non si sentano inutili, il loro essere al mondo e il loro affetto è una delle cose più belle che ci sia. 
E’ dolce essere e sentirsi ancora figlia…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...