Anno nuovo, auguri vecchi! Che noia…

E’ mai possibile che ogni anno ci sottoponiamo tutti alla tortura di augurare sempre un anno migliore del precedente? Sempre la stessa, noiosa canzone.
Poi ci sono quelli che vogliono fare gli originali a tutti i costi, ma non sanno trovare le parole ed allora t’ inviano quelle frasi retoriche copiate da internet o riciclate: che gaudio! Nei prossimi giorni sarà un diluvio di “Buon anno!” con i conoscenti incontrati per strada, al rientro al lavoro, o con gli amici.

Sì, forse qualcuno mi dirà che non sono nello spirito giusto, è vero, ma la noia l’avverto da un po’ di anni. I giornali che si riempiono degli eventi successi mese per mese (chi li sceglie?), poi l’elenco delle diete per smaltire il sovraccarico glicemico delle feste. Sarà che ho troppi anni, ma non ne posso più!
A ottobre in città vedo già le prime vetrine natalizie, un’orgia di luci, di colori, di chiacchiere, di rumori; la parata dura ben tre mesi, poi subito dopo capodanno fa capolino il carnevale, poi la festa del papà e dopo pasqua l’immancabile festa della mamma. E così via fino al termine di questo anno appena incominciato.
Certo, tutti speriamo che al giro di boa qualcosa di nuovo ci capiti, chissà.

Anch’io spero che il nuovo anno sia migliore del precedente, così carico di dolore e forse è questa la tristezza che mi stringe il cuore: aver perso per sempre la possibilità di godere la presenza dei miei genitori, di sentire le loro voci, di intenerirmi alle loro fragilità, di vedere i loro volti.

Una foto non basta…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...