13 febbraio 2011, una domenica da ricordare!

 SE NON ORA, QUANDO? ADESSO!!!
A me sembra che un po’ tardi noi donne (ed anche gli uomini, che non si riconoscono nella caricatura del macho italico…) ci siamo risvegliate da una passività e rassegnazione che rasentano l’incredibile.

In questi anni berlusconiani, ho usato continuamente il telecomando per sottrarmi alla vista di spettacoli televisivi, degni di un banco da macelleria, con presentatori vuoti e perennemente ridanciani, circondati da donnine ridotte al silenzio e quasi sempre mezze nude dalla testa ai piedi, una gioia per il popolo dei guardoni!

In questi anni berlusconiani, ho sopportato il turpiloquio e l’aggressività verbale degli atei devoti, dei giornalisti servi, dei politici portavoce (alla Capezzone, per intenderci) monotoni fino alla nausea, nella ripetizione di slogan concordati con lo staff del grande capo.

In questi anni berlusconiani, ho visto con sempre maggiore disagio e sofferenza, ragazzi e ragazze costretti ad accettare un lavoro qualsiasi pur di non rimanere disoccupati, costretti ad allontanarsi (forse per sempre) dal proprio territorio, perchè non riconosciuti nelle loro competenze mentre altri (uomini e donne) facevano carriera (politica, soprattutto, o grazie alla politica) vendendosi a chi detiene il potere!

Di questo sono stanca! Di sentir parlare di merito e poi di vedere come vengono riempite le liste elettorali, di vedere un potere forte con i deboli (poveri, emarginati, stranieri, cittadini onesti, terremotati) e inesistente con i furbi e gli arraffoni. Sono stanca di un’Italietta che litiga anche sul 17 marzo, incapace di uno slancio unitario, a 150 anni dalla conquista difficile di un’indipendenza pagata da tanti a prezzo della propria vita!

Annunci

Una risposta a “13 febbraio 2011, una domenica da ricordare!

  1. L’orgoglio di poter dire: Io c’ero, accanto a tante donne!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...