A Cristina*

un’altra notte
trascorsa
mille pensieri
mille paure
il tuo respiro
dolce
come linfa vitale
del mio essere
caro compagno
della mia insonnia

una carezza furtiva
tenera e leggera
come piuma al vento
per non  turbare
il tuo dormire

ti sorrido
un sospiro
un continuo riandare
nel tempo
mano nella mano
amica e compagna
pacatamente severa e complice

dopo il buio della notte
la luce del sole
ti alzi
ti guardo
come fiore primaverile
mi abbracci
e mi regali il coraggio della vita
perché sei più importante
più forte della paura.

*Carlo Paolini

Annunci

Una risposta a “A Cristina*

  1. Grazie per averla pubblicata sul tuo blog!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...