Ciò che mi manca…

Una gran voglia di correre, saltare, danzare, sentire il corpo leggero che va, che si muove sciolto da pesi e da forza di gravità.
L’ho provata ieri sera, mentre ero seduta su un divano a guardare in TV un concerto di Mika all’Olympia di Parigi.

Mika alla tastiera

Una presenza scenica incredibile, una forza della natura. Cantava e correva, cantava e ballava, saltava e sudava suonando la tastiera, trasmettendo tutta la sua vitalità ed energia al giovanissimo pubblico.

mika3

Uno spettacolo nello spettacolo, tanti ragazzi che accompagnavano musica e parole con le mani alzate e saltando con lui.
Mentre cantava Big girls (You Are Beautiful), divertendosi un mondo, sono entrate in scena due ragazzone robuste che erano l’immagine della gioia e dell’allegria di vivere. Ballavano su e giù lungo il palco, s’intrufolavano tra gli strumentisti, con Mika che le abbracciava e lanciava loro sguardi complici d’intesa.

mika danza

Sentivo anch’io quel ritmo travolgente, battendo il tempo con le mani e con i piedi. Un concerto che mi ha restituito allegria in una serata grigia (e vuota), sollevandomi da pesi invisibili che mi trascinano giù.

“Può solo camminare” mi disse tempo fa una dottoressa dopo la radioterapia ossea, niente corse e nemmeno saltelli. Ma ieri sera mentre battevo il ritmo di una canzone dopo l’altra, ricacciavo indietro quelle parole e saltavo anch’io con Mika e con tutto il teatro!

Annunci

10 risposte a “Ciò che mi manca…

  1. Se questo non è un concerto energico che trasmette la voglia di non stare fermo un solo minuto

    Mi piace

  2. Quanta vita in te! Non temere: passerà. Un abbraccio forte. Nunzia

    Mi piace

    • Passerà? Non credo, Nunzia, mi sto abituando giorno per giorno a fare i conti con questa realtà, é dura davvero, ma non c’è altra strada: cantare senza voce, danzare da ferma, viaggiare con la mente e godere della vicinanza di persone come te!

      Mi piace

  3. Tusei una forza! E un ottimo esempio!

    Mi piace

  4. rosarialopedote@alice.it

    ..la danza è nel cuore,nella mente,nel sangue, più che nel corpo in movimento..Perciò danza, Cristina..lascia danzare il cuore ed i pensieri,lasciati andare al ritmo che ti viene da dentro…Un abbraccio!!

    Mi piace

  5. Forza Cristina!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...