Archivi del mese: settembre 2014

Ho perso la mia voce di un tempo :-(

Mentre ascolto musica non riesco a fare a meno di cantare, l’ho sempre fatto, disturbando talvolta chi mi era vicino.  Avevo una bella voce. Ora invece…

Ora non disturbo più nessuno, non ho più l’estensione di voce che avevo prima, anzi più che cantare mi sento gracchiare e trattengo a stento la rabbia che mi prende. Mi piaceva molto cantare, mi faceva sentire bene, riuscivo a raggiungere toni molto alti e questo mi liberava.

dance

 

A Milano e a Torino si parla in questi giorni del potere emozionale e terapeutico di qualsiasi melodia, della musica come “farmaco ineguagliabile per il cervello”. A me piace molto ascoltarla, ma seguendola con la voce. Ora invece devo accontentarmi di canticchiare con la mente, muovo le labbra e canto in silenzio, dentro di me. Ho appena finito di ascoltare la voce unica di Mia Martini che canta E non finisce mica il cielo, una canzone bellissima di Ivano Fossati, ho provato a cantare con lei e i suoni mi son rimasti in gola.

E allora mi faccio sempre la stessa domanda: è il cancro polmonare o sono i miei numerosi anni che mi privano di questa gioia? In realtà, credo di non volere una risposta…

Annunci