L’atmosfera di una casa: che cosa le dà vita!

Trascorrere tanto tempo in casa ti obbliga a guardarla e a viverla in un modo completamente diverso rispetto al passato, quando correvi via al mattino, passavi lunghe e numerose ore fuori per lavoro e poi finalmente ritornavi. Spesso però dovevi uscire nuovamente per una serie di faccende, riunioni, spesa, compagnia ai genitori anziani. E la sera, finalmente la sera quasi non ti accorgevi di dove ti trovavi. Anche se era un ritorno al nido.

Quando oggi ripenso a quegli anni, non mi sembra vero di aver avuto la forza di sostenere ritmi così serrati, la capacità di tenere unite insieme tante cose diverse, di vivere una vita così piena di impegni e di relazioni e anche abbastanza serena e gratificante, nonostante i lunghi e difficili periodi di sofferenze familiari.

Oggi la mia vita è totalmente cambiata e mi capita di tanto in tanto di osservarla quasi dal di fuori: si svolge per giorni e giorni tra le pareti domestiche e talvolta, come mi succede sempre più spesso, nello spazio fortunatamente ampio del mio soggiorno, dove tra quadri che amo, qualche pianta, i libri in lettura, le cataste di giornali e magazine, i CD musicali, la Tv e tanti oggetti familiari, io mi lascio andare ai pensieri, senza forzarli.

Ma gli “oggetti” inanimati, che pure tutti insieme personalizzano fortemente il mio ambiente domestico, contano ben poco rispetto alla presenza anche silenziosa (è bello sapere che c’è), alla capacità di prendersi cura (di me, delle piante, dei fiori sul davanzale del nostro studio in comune, della cucina!), ai discorsi e alle idee che ci scambiamo, alla tenerezza degli sguardi, alle battute di spirito che mi aiutano a sorridere e ai gesti importanti che il mio compagno di una vita (ci siamo presi per mano nel 1969) continua a regalare a me, all’atmosfera calda e accogliente di questa casa, alle persone che sono con noi e intorno a noi.
Mi sto accorgendo ogni giorno di più che sono stata fortunata, nonostante la malattia e soprattutto la gestione degli effetti collaterali, attualmente più difficile di un tempo. Insieme siamo una forza, da sola mi sento sperduta come Pollicino nel bosco: senza di lui anche questa bella casa non riuscirebbe a farmi sentire “a casa”…

In questo spazio dedico a lui tutti i miei pensieri positivi, quelli che quasi sempre gli comunico senza parole, con la parte migliore di me, quella che ricava un grande beneficio terapeutico dall’atmosfera viva della sua presenza.

Annunci

24 risposte a “L’atmosfera di una casa: che cosa le dà vita!

  1. Davvero bello quello che hai scritto e si, sei una persona fortunata sei hai trovato la persona giusta con cui passare le vita. Non è una cosa da poco, soprattutto di questi tempi.
    Un saluto

    Piace a 1 persona

  2. Un bellissimo pensiero per il tuo compagno di viaggio…

    Piace a 1 persona

  3. La casa è una sintesi di presenze. Mi sono emozionata leggendo i tuoi pensieri.

    Piace a 1 persona

  4. Ogni angolo della casa, ogni oggetto parlano di una stretta di mano avvenuta 50 anni fa e mai sciolta e così sarà!

    Piace a 1 persona

  5. anche io desideravo tanto crearmi uno spazio accogliente, una casa insomma. Era un mio sogno progettarla, arredarla soprattutto…mi sa che restera’ vano, come tanti altri

    Piace a 1 persona

  6. Anna tomasicchio

    Grazie Cristina, grazie sempre x la profondità, l’intimità e la qualità umana e non solo che mi comunichi. Non sono immediata nel verificare se c’è posta, ma sono “immediata” quando,girando x casa, su una mensola guardo la tua bagnante e il mio cuore gongola di gioia ed ilmio cuore e’ con te, intensamente. Grazie Cris. Ti abbraccio.

    Piace a 1 persona

    • Anna, io so bene che tu ci sei sempre! E ti seguo da “lontano” (si fa per dire) come tu fai con me. La tua disponibilità e la passione che ci metti nel fare le cise arrivano anche a me… Ti abbraccio forte anch’io!

      Mi piace

  7. Parole preziose, frutto di sentimenti e di riflessioni preziose.
    Un abbraccio, Cristina 😘

    Piace a 1 persona

  8. è veramente un piacere imbattersi in un blog che lancia messaggi positivi in una valle di lacrime e piagnistei. Parafrasando il pensiero di Primula… credo la casa sia in primis la sintesi di noi stessi.

    Scrivere è SEMPRE terapeutico, ce lo dice la storia e pure la psicologia, niente è più introspettivo della scrittura.

    Piace a 1 persona

  9. le lodi per il tuo compagno sono soprattutto motivate dal fatto che finalmente si è deciso a portare fuori il cane 🙂
    scusa la battuta cretina, ma insomma volevo fare una risata con te, magari seduti sul tuo divano in mezzo ai libri.
    un abbraccio
    ml
    (pezzo stupendo)

    Piace a 1 persona

    • E il bello è che Remy (si chiama così questo cagnolino delizioso) non è nemmeno nostro, è di mia nipote che praticamente vive quasi con noi (stesso stabile) e che non vuole lasciarlo da solo quando ha le sue mille cose da sbrigare… 😂 Ergo, ci sono gli zii per la compagnia e i giochi, lo zio invece per portarlo fuori (a volte sbuffando un po’) e spingerlo a camminare…

      Comunque ho sorriso con te, amo l’ironia e chi è capace di una buona battuta. Ciao, sto per iniziare un altro bel libro, Il Paradiso è altrove di Mario Vargal Llosa. Un abbraccio anche a te
      Cristina

      Mi piace

  10. L’avere al fianco dei compagni di vita che supportano e sopportano sono la miglior cura che si possa immaginare, aiutano nei momenti di abbattimento, quando sembra che tutto crolli, quando non ce la fai più, aiutano nei momenti buoni, sempre con il loro sorriso e le loro battute

    Mi piace

    • Eh, sì, è realmente terapeutico sentire vicine le persone più care, soprattutto chi vive e convive ogni momento, riuscendo anche a non perdere la bussola e la capacità di ridere e sorridere. Sono grata alla vita per tante cose, ma soprattutto per questo incontro!
      Ciao cara, 🤗 un abbraccio!

      Mi piace

  11. Come mi sono specchiata sulle tue dolcissime parole.
    ” Ci siamo presi per mano nel 1969″
    Quanta poesia, in queste tue parole…
    quanto amore.
    Quell’amore che da tanti anni ho la magia di vivere con chi mi dona il suo saluto mattutino

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...