Tuffarsi tra le mille pagine di un libro e non solo…

Leggere aggrappata a libri che una volta iniziati sono scritti in modo da non lasciarti più andare, poi nelle pause immergersi nella musica che amo o prendere i miei pastelli e un album da colorare.

Sono alla ricerca dei modi più piacevoli per me per trascorrere il tempo, quando non riesco a portarmi dietro il mio corpo per uscire e vivere la vita fuori di casa.
Leggo anche (di malavoglia…) i giornali, ma di tanto in tanto mi faccio irretire dalle immagini di Instagram, scelgo opere d’arte, foto di grandi fotografi, le pose dei miei ex-alunni e alunne oppure guardo le immagini delle mie bacheche su Pinterest, c’è un mondo in questo social e ognuno può scegliere dove fermarsi e che cosa guardare: i mari e gli oceani, la street art, i fari, fiori e alberi stranissimi, pittori e artisti, le vignette di Altan.

Ma ciò che mi rassicura più di ogni altro passatempo è sicuramente avere tra le mani un buon libro e poi mi faccio compagnia leggendo i blog che seguo e cercandone sempre di nuovi: racconti, informazioni, riflessioni e poesie, leggo e spesso mi accorgo che non so esprimere una parola di commento, non è una sensazione che mi piace, ma per ora va così. Vedremo se questa situazione che dura da tempo cambierà. Io lo spero davvero!
Intanto inizio il mio viaggio in “Una vita come tante”.

 

 

18 risposte a “Tuffarsi tra le mille pagine di un libro e non solo…

  1. Ci sono davvero tanti mondi da esplorare, sta a noi farci rapire da essi 😊

    "Mi piace"

    • A volte lo stato d’animo o le preoccupazioni varie non ti aiutano.
      A fine mese per esempio ho una TAC che temo ed è difficile per me riuscire a non pensarci. Ma ci sto provando con tutte le mie forze. 😊

      Piace a 1 persona

      • È vero. È proprio questo che abbiamo in potere di fare: provare 🙂 . Poi, penso sia un peccato rovinarsi tanti giorni pensando a qualcosa che non abbiamo da affrontare oggi. Come diceva anche qualcuno di molto famoso, “a ciascun giorno basta la sua pena” 🙂

        Piace a 1 persona

  2. Madved, inchiostro e silenzio

    Concordo su tutto io come te

    Piace a 1 persona

  3. Sta succedendo un po’ anche a me, tanto da leggere, da fare e da vedere, e commento poco, ma bisogna fare un po’ come si sente 😘

    Piace a 1 persona

  4. Esplorare con le parole, la voce del silenzio
    la voce della nostra interiorità
    un caro saluto
    Adriana

    Piace a 1 persona

  5. A me piace sapere che passi, anche in silenzio, perché è comunque significativo e so che ci sei.

    Piace a 1 persona

  6. beh, se ti piacciono gli scrittori orientali H. Murakami è un must!!!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...